Risotto con i Fegatini



Questo piatto è senz'altro il simbolo della mia infanzia. Fin da piccola infatti era la mia richiesta preferita, che subito veniva accontentata perchè anche uno dei piatti preferiti in casa. Sono quindi lieta di darvi questa ricetta sperando diventi anche la vostra gioia! Un' ottimo modo di modificarla, soprattutto nelle serate d'inverno, è il non far asciugare del tutto il brodo e quindi servirlo sotto forma di minestra . E' un tipico piatto povero, infatti se possedete pollo a casa, ovviamente non serve compriate i fegatini e i duroni!=) Allo stesso modo si può prestare a diverse modifiche a seconda di cosa si trovi nel frigo. Ad esempio potete fare un soffritto classico, anche se come da questa ricetta, risulterà più leggero.

Ingredienti x 4 persone
2 confezioni di duroni di pollo
1 confezioni di fegatini di pollo
metà cipolla
vino bianco
1 litro d'acqua
2 dadi vegetali
4 etti di riso
2 sottilette
formaggio grana
una noce di burro

Per prima cosa tagliare a pezzettini e lavare bene duroni e fegatini, lasciandoli a mollo mezzoretta con l'aceto se serve, e sciacquarli più volte. Farli soffriggere con mezza cipolla, vino bianco e un pizzico di sale. Volendo anche in pentola a pressione per circa quaranta minuti. Cosa importante, non preoccupatevi di farne di più, poi si possono benissimo congelare . In una pentola da risotto, mettere alla base i fegatini ( e nel caso scongelarteli ) e il risotto, faccendolo tostare. Iniziare poi ad aggiungere il brodo, preparato con l'acqua e due dadi in un pentolino a parte. Aggiungetene poco alla volta quest'ultimo e state sempre attenti a non farlo asciugare troppo. Quando il risotto è pronto, fate evaporare tutto il brodo in eccesso ( o nel caso della minestra potete aggiungerne a piacere ) e unite il formaggio, sottilette e la noce di burro. Vi assicuro che c'è da leccarsi i baffi!!

1 commento :

  1. Ahhhh risotto gustoso, bello, io volere :P
    andreadz

    RispondiElimina

unused unused unused